Se il tuo Forno potesse parlare, cosa ti direbbe?

Hai mai provato a chiedere al tuo Forno cosa ne pensa di te e di come lo tratti? O forse vorresti sapere se ti ritiene abile in cucina oppure no? Oltre le tue doti in cucina le prestazioni del tuo forno dipendono: dall’età del forno, quanto spesso lo usi, e quanto te ne prendi cura. Per quanto puoi dare la responsabilità al tempo e all’uso, il più delle volte è colpa tua se il tuo forno non ti da il meglio di sé. Se solo ascoltassimo quello che i nostri elettrodomestici hanno da dirci e gli mostrassimo più amore, potremmo risparmiare molti soldi e avere di più da loro. Allora cosa direbbe il tuo forno, se potesse parlare?

Forno

"Puliscimi per favore"

Sapevi che pulire a fondo il forno è uno dei compiti più difficili in casa?
Se dedichi del tempo per pulire il tuo forno in maniera appropriata, di certo ti ringrazierà. Perché? Un forno pulito impiega meno tempo per raggiungere la giusta temperatura, e cosa più importante: i residui e lo sporco rimasti nel forno possono far assumere ai tuoi piatti un sapore e un odore diverso da quello che ti aspetti. Il tuo calendario nelle pulizie varia di certo dall’uso che ne fai, ma sarebbe consigliabile una pulizia settimanale. Troppo spesso? Certo non è sempre semplice fare tutto ciò che si desidera. Allora è meglio porsi degli obiettivi più realistici, come dare una semplice “spolverata” settimanale e una pulizia più a fondo una volta al mese.

Non deve essere una pulizia troppo elaborata, tutto quello che serve è il cosiddetto Il Super Trio Annienta Grasso, oppure semplicemente il kit di pulizia per forno che include: un anticalcare, un detergente e un panno.

"Aggiustami per favore"

Quello a cui l’anticalcare e il detersivo insieme non possono rimediare, può essere semplicemente sostituito. Se hai completamente ignorato gli scongiuri del tuo forno per essere pulito, da adesso alcune delle sue componenti richiedono ben più di una semplice pulizia. Ignorando il suo grido “Puliscimi ti prego” assisterai a tremende conseguenze. Ad esempio, il tuo forno potrebbe impiegare davvero tanto per riscaldarsi o non raggiungere mai la giusta temperatura. Questo potrebbe significare che ha raggiunto una certa età oppure che alcune delle sue parti ha subito danni irrimediabili. Spesso la causa del problema è facilmente identificabile attraverso il manuale d’uso, controlla il termostato, la ventola, l’interruttore. Quando ti rendi conto di cosa sta affliggendo il tuo forno, vedrai che molte di queste parti sono semplici da sostituire.

"Equipaggiami per favore"

Siamo onesti, ti ha servito a lungo e bene, perciò dotarlo di qualche accessorio è alquanto giusto, se lo merita. Sarai il primo ad apprezzare dei vantaggi di una teglia antigraffio e di una griglia nuova quando dovrai preparare il pranzo per tutta la famiglia.

E fai un uso maggiore del tuo forno, hai mai pensato a pietra refrattaria da pizza? Grazie a piccole modifiche il tuo forno può davvero sorprenderti.

Questo sito web richiede i cookies per fornire tutti i suoi servizi. Per maggiori informazioni su cosa sono i cookies, vi preghiamo di visualizzare la nostra Informativa sulla privacy.